Cigno

C’era una coppia di cigni nel Naviglio stamattina, lentamente trasportati dalla corrente, l’uno accanto all’altro.   Erano così candidi, l’aria così fredda.   Ho sentito il gelo che spacca il mio cuore da troppo tempo ormai.   Come il cigno quando rimane solo, e non può più vivere.   Ma è proprio questo il mio … More Cigno

Lapide

Ti ho donato il mio testamento d’amore e tu invece balli sulla mia lapide senza ritegno.   Ti fanno compagnia le tue amiche di carne e d’ombra.   Ma un giorno inciamperete e cadrete. Tutti quanti.   5 novembre 2019 (F86) Tutti i diritti riservati #poesiedisarazanferrari

A noi che fummo

A te che fosti tutto e tutto sei ancora e sempre. A noi che fummo fiamme e acqua, terra e mare, isola e infinito. Questo canto sarà per sempre scritto in caratteri di fuoco sulla roccia di questi scogli, dove la marea salirà e scenderà, incessante sciabordio, nascondendo col suo fragore il timido sussurro delle … More A noi che fummo

Portai acqua

Portai acqua dove c’era deserto e tu fioristi. Ma hanno dato fuoco ai tuoi germogli e ora danzano sulle tue ceneri. Triste guardo, da lontano, gli scheletri danzare sul tuo cumulo di macerie. 5 ottobre 2019 (F84) Tutti i diritti riservati #poesiedisarazanferrari

Paura

Oggi hai detto che i ricordi belli rimangono. E niente li può sporcare. Invece no. Il dolore li sporca, i dubbi sporcano, il dubbio di aver sognato, il dubbio se averli vissuti realmente. Le parole brutte sporcano, i gesti cattivi, le persone crudeli. Come Pietro, hai rinnegato mille volte il nostro amore. Per paura. Lasciando … More Paura

Indissolubili

Tu ed io indissolubili d’amore perso di livida luna.   L’amore fatto sotto il cielo e le stelle, di stelle gelose custodi silenti.   Non sarà mai più l’amore di giugno, né di settembre o di aprile.   Non saranno mai più i nostri occhi brillanti. Non sarà mai più. Felicità pura né dono, né … More Indissolubili

Fine

Si è spento il mio sorriso, seccate le lacrime, seccato l’amore tuo giurato in eterno.   Quante parole, sguardi, carezze vagano nei fiumi del tempo.   Non c’è arrivo né partenza. Ma forse solo un dubbio.   Di aver solamente sognato ogni cosa.   23 luglio 2019 (F82)   Tutti i diritti riservati   #poesiedisarazanferrari

Mia stella

Ho cullato il tuo capo per qualche attimo ancora, qui, sul mio grembo.   Non c’era più tempo, né colore, o rumore.   Tu brilla, mia stella, illumina tutto.   Ed io mi farò bastare il solo guardare.   19 giugno 2019 (F81)   Tutti i diritti riservati   #poesiedisarazanferrari

Ieri

Mi hanno guardato i tuoi occhi un po’ verdi ieri.   Eri quasi lo stesso dell’isola, eravamo gli stessi di allora. Naufraghi. Eppure felici.   Non ci sono risposte. Non ci sono futuri. Solo questo presente.   Di briciole amare.   Forse è meglio morire di fame.   6 giugno 2019 (F79)   Tutti i … More Ieri